top of page

La Toelettatura

Aggiornamento: 10 lug 2020

In questo articolo voglio spiegarvi quanto la toelettatura è importante, per il cane e anche il gatto, sia per l’igiene del nostro animale, sia per accorgerci di eventuali problemi dermatologici.


La toelettatura in alcune razze è un operazione imprescindibile, per evitare la formazione di nodi e per il benessere della cute.


La cura del mantello e della cute sono infatti, due azioni che vanno sempre rispettate, per il benessere del nostro animale. Indicativamente i cani possono essere lavati anche tutte le settimane, a patto che lo si faccia con prodotti che rispettino il PH della loro pelle.

NON SI PUÒ USARE LO SHAMPOO PER LE PERSONE, IN QUANTO TROPPO AGGRESSIVO.

Di norma un cane che vive in casa con noi può essere lavato ogni 25/30 giorni.


DAL TOELETTATORE

IL PROPRIETARIO É MEGLIO CHE NON ASSISTA ALLA TOELETTATURA


(SALVO CASI ECCEZIONALI)


Togliamoci dalla testa l’idea che un cane equilibrato “soffra” se lo lasciamo qualche ora in toelettatura!

Un bravo toelettatore, darà spazio e tempo al cane di esplorare e ambientarsi al nuovo posto, in questo modo Fido capirà di non essere in un luogo pericoloso, e lo farà lui stesso, senza che siate voi a risolvere il problema.


Io personalmente lascio che il cane gironzoli, annusi e si ambienti e alla fine della toelettatura un po’ di giochi e snack! 😊 (Sempre che sia nell’indole del cane)


Tuttavia in casi particolari sarà il toelettatore stesso a decidere se sia opportuno che il padrone rimanga.

Ad esempio con cani fortemente fobici, soggetti epilettici e con patologie particolari o un cane anziano molto debole con problemi di mobilità o cardiaci.


Toelettare è diverso da tosare!


La tosatura a pelle, si esegue solo in casi estremi, quali ad esempio il pelo è infeltrito ed impossibile da snodare.


Un cane tosato a pelle, dovrebbe evitare, in estate, l’esposizione al sole poiché potrebbe scottarsi o addirittura prendere un insolazione.


È bene dunque proteggerlo dai raggi solari con una magliettina di cotone. In caso di tosatura d'inverno, ovvio ma mai banale, consiglio un maglioncino fino alla ricrescita del pelo almeno di 2/3 cm.


PELO LUNGO, PELO CORTO, PELO DURO QUALSIASI TIPO DI PELO ABBIA IL TUO CANE, VA TOELETTATO

Sopratutto nei periodi di muta, anche i cani a pelo raso hanno bisogno di una buona spazzolata. La toelettatura consiste nella pulizia profonda della cute, delle orecchie, accorciare le unghie e nel “taglio” più adatto alla fisionomia del vostro cane.


Toelettare il vostro cane è un gesto d’amore nei loro confronti!


Vedremo nei prossimi articoli, le cure per ogni tipologia di pelo nel dettaglio e approfondiremo il problema nodi e come evitarli.


24 visualizzazioni

Comments


bottom of page